Neuroscienze affettive ed educazione – Mary Helen Immordino-Yang

Mary Helen Immordino-Yang, in questo testo innovativo, presenta i risultati di un lavoro decennale che rivoluziona la teoria e la pratica educativa, arricchendo la nostra comprensione del legame tra emozioni e apprendimento. Interpretando i risultati neuroscientiflci in termini significativi per gli insegnanti, l’autrice presenta due idee semplici ma profonde: la prima è che le emozioni sono potenti motivatori dell’apprendimento, perché attivano meccanismi cerebrali sviluppatisi per garantire la sopravvivenza; la seconda riguarda il fatto che il pensiero e l’apprendimento significativo sono intrinsecamente emotivi, perché pensiamo profondamente solo alle cose che ci stanno a cuore. Queste intuizioni suggeriscono che, per motivare gli studenti, per creare una comprensione profonda e assicurare che le esperienze vissute in ambito educativo siano trasferite in abilità e opportunità di lavoro nel mondo reale, gli insegnanti devono far leva sugli aspetti emotivi dell’apprendimento.

Mary Helen Immordino-Yang, psicologa dello sviluppo e neuroscienziata, insegna alla University of Southern California. Aallieva di Antonio Damasio, ha avuto modo di partecipare a ricerche avanzatissime di neuroscienze prima e dopo una sua esperienza didattica.

le emozioni non guidano solo il nostro desiderio di risolvere un problema, ma anche l'accesso alla memoria che ci permette di dare un senso a quel problema!
Mary Helen Immordino-Yang
Demander des informations



Contactez nous
Contactez nous