"La vita è una ricerca emozionale" Mani Hesam
Condividi: condividi condividi condividi

Chi conduce una vita stressante, si sa, mette maggiormente a rischio il suo stato di salute.

Dai recenti studi emersi dalla PNEI (psiconeuroendocrinoimmunologia), disciplina che converge ricerche scientifiche appartenenti alle scienze comportamentali, le neuroscienze, l’endocrinologia e l’immunologia e che mette in relazione la psiche ai sistemi di regolazione fisiologica, evidenzia l’importante ruolo dello stress nelle risposte psico-fisiche connesse all’intreccio dei tre apparati: nervoso, immunitario ed endocrino.

Lo stress rilascia nell’organismo determinati ormoni, tra i quali il cortisolo e l’adrenalina, che in una fase acuta limitata nel tempo hanno un effetto positivo: l’azione immunitaria è potenziata, reazioni fisiche di adattamento vengono attivate, le capacità di concentrazione e di attenzione migliorano.  

Quando invece la mente del soggetto è coinvolta emotivamente e l’individuo risente sofferenza, dolore, rabbia, risentimento, incertezza, paura o angoscia per un periodo di tempo prolungato, le sostanze rilasciate nel corpo nella fase di stress iniziale diventano nocive. Questa è la fase di stress cronico in cui si attivano dei meccanismi dannosi, tra cui il più importante è la diminuzione o la soppressione della risposta immunitaria

Di conseguenza le emozioni, che non sono altro che neuropeptidi e neurotrasmettitori (ormoni), sono in grado di variare i parametri immunitari generando depressione, stanchezza cronica, bassa concentrazione, irritabilità, infiammazioni, ipertensione e ritardo nella sintesi di anticorpi, fino ad arrivare a fenomeni patologici, come lo sviluppo di autoanticorpi, evento maggiormente associato alle malattie autoimmuni.

I Coach di Quantasia, sede a Lugano (Ticino), sono esperti in tecniche di gestione dello stress, principalmente utilizzano un approccio PNEI combinato al metodo SANE – Sistema di Allineamento Neuro Emozionale, che consiste in esercizi neurologicamente sequenziati che, se praticati con regolarità, sono capaci di disinnescare le risposte psico-fisiche legate allo stress, in quanto permettono di rallentare l’attività sovraccaricata del sistema nervoso (ritmo cerebrale Beta Superiore) abituandolo a funzionare nel ritmo cerebrale Alpha (ritmo del benessere), migliorando così la risposta immunitaria e il buon funzionamento dell’organismo.

Gli esercizi SANE sono praticati inizialmente con un Coach esperto nel metodo, per permettere all’individuo di innescare la trasformazione, successivamente la persona diventa autonoma e può praticare gli esercizi da solo. 

I risultati sono stupefacenti! La persona che applica il metodo SANE nella sua quotidianità, migliora la sua condizione di benessere e rinforza la sua capacità di produrre nel corpo le emozioni di cui ha bisogno per affrontare le sfide della sua vita. Affrontare una sfida o un cambiamento nella frustrazione o nell’ansia non porta gli stessi risultati che affrontarlo nell’entusiasmo e la determinazione. Qui la magia del SANE si opera: la persona trascorre la sua vita in uno stato di benessere psico-fisico e nella soddisfazione di ciò che vive, ottenendo sempre più maggiori risultati grazie alla vitalità che lo sostiene!

Per maggiori informazioni richiedete un incontro preliminare con uno dei nostri Coach.  

#BenessereEmozionale 

Condividi: condividi condividi condividi
Il Coaching non costituisce terapia.
Il Coach è un allenatore, un motivatore, un facilitatore nel processo evolutivo e decisionale e non scava nel passato del Cliente per cercare le cause di un problema e non fa presupposizioni ma lavora nell’osservazione dei fatti.
Il Coach non è un terapeuta, un medico o uno psicologo. In caso di sintomi e patologie si consiglia di consultare sempre il proprio medico curante e/o lo specialista. Le eventuali nozioni contenenti informazioni medico-scientifiche hanno unicamente finalità conoscitive, educative e divulgative con l’obiettivo di aiutare gli altri a fare scelte consapevoli e non costituiscono strumento di diagnosi o di medicazione e non sostituiscono in nessun caso la consulenza medica. Nessun termine in questo sito è utilizzato a scopo diagnostico, terapeutico o psicologico.
Alcune parole possono essere utilizzate per convenzione, ma non intendono definire competenze medico/psicologiche in alcun modo. Il Coaching non è rimborsabile dalle Casse Malati.
Il Cliente è informato delle differenze tra un Coach e uno psicologo.

Richiedi informazioni

Blog

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy.

Modifica Chiudi e accetta