TICINO ZEITUNG
Intervista a Claudia Vece

Il mio lavoro significa ricerca e passione

Nata in Ticino, Claudia Vece, è tornata in patria dopo aver trascorso molti anni all’estero, a Parigi. E proprio qui, il suo sogno di avere una propria azienda nel campo del coaching, finalmente si è avverato.

Nella sua aspirante carriera come CEO di una delle più grandi agenzie di modelle del mondo, Women Management, ha sviluppato la propria esperienza di gestione, continuando ad aggiornarsi ed ampliando il proprio bagaglio culturale. È in questo momento che si approccia al Neuro Emotional Coaching, oggi il core business della sua azienda, Quantasia SA.

Nel mentre della sua straordinaria esperienza di vita a Parigi, Claudia Vece consegue il certificato di Esperto in HCS – “Human Cybernetics Science”. Questa disciplina si concentra sullo studio del pensiero logico umano e della comunicazione come mezzo per rafforzare la mente. “Questo corso mi ha permesso di migliorare le mie competenze comunicative, di comprendere le dinamiche relazionali ed aiutare altre persone a far emergere il loro potenziale, aiutandole a rafforzare i loro punti di forza. Sono stata così tanto affascinata dallo studio del potere della mente che sono andata oltre e ho studiato altre discipline come il Sistema di Allineamento Neuro Emozionale o PNEI”, dice Claudia.

“Amo il mio lavoro, mi soddisfa profondamente. Attraverso la ricerca e la passione, posso accompagnare imprenditori, manager e persone in tutte le situazioni della vita ed aiutarle a tirare fuori il meglio da se stessi. I miei clienti decidono di imbarcarsi in un percorso di trasformazione che cambia decisamente le loro performances di vita” dice Vece entusiasta. Quindi il suo principio di base è supportare le persone nel cambiare la loro vita privata o professionale dall’interno, partendo da se stessi. Tutti i servizi di Quantasia SA sono finalizzati allo sviluppo e al potenziamento, sia nel Coaching che nella formazione aziendale, anche  online. Il “Neuro Emotional Coaching” è un percorso di profonda trasformazione che si basa sui principi delle neuroscienze, della biologia e della fisica quantistica. Ed è adatto a tutti i settori della vita, ad esempio per lo sviluppo personale, professionale, del benessere ed economico.

“Guido le persone alla scoperta del loro potenziale”, spiega Claudia. Il Coaching di Quantasia si suddivide in tre fasi: il Benessere Emozionale, l’Empowerment Cognitivo e comportamentale e l’incremento delle Performances.

TICINO ZEITUNG - My job means research and passion

“I risultati sono eccezionali! Niente mi dà più soddisfazione che vedere come trasformando il mondo interno una persona può trasformare e migliorare la propria. Ne sono una prova i risultati che ho attenuto personalmente nel corso della mia vita: senza questi approcci e strategie, non avrei mai avuto il coraggio di creare Quantasia “, afferma con fermezza Claudia. Durante le sue sessioni di Coaching, Claudia ha notato come le diverse culture e i paesi credono in modo diverso nello sviluppo personale e nelle metodolgie di coaching. “L’esperienza internazionale mi ha reso chiaro quanto un coach sia percepito in modo diverso da paese a paese. In Portogallo, Francia e Italia, la figura del coach è percepita come un “allenatore” e le persone condividono apertamente il loro interesse per lo sviluppo personale. In Svizzera, il Coaching è spesso associato al disagio personale, qualcosa che si desidera nascondere, e questa percezione può essere dannosa poiché diffonde disinformazione sul potenziale del Coaching, in particolare sul Neuro Emotional Coaching “, osserva Claudia. Fondamentalmente il Coaching può essere un allenamento costante per lo sviluppo del proprio potenziale, un arricchimento di vita. Qualcosa di positivo, nessun tabù.

Un recente progetto che Claudia sta attualmente portando avanti in Portogallo, mostra la sua forte presenza a livello internazionale. Qui il suo metodo di Coaching è attualmente integrato nella riforma scolastica portoghese, infatti collabora da due anni con 15 istituzioni educative portoghesi, dall’asilo all’università insegnando a più di 300 professori e dirigenti scolastici. L’obiettivo è portare le tecniche e le strategie di sviluppo personale in classe negli anni a venire. Questo progetto è eccezionale in quanto, sin dall’infanzia, l’accesso a strumenti efficaci permette agli studenti di coltivare una personalità ottimista, un mindset forte e uno stato di armonia e benessere interiore.

l mio consiglio è di investire sempre su se stessi, è il modo più semplice per attirare a noi qualcuno che investi su di noi!
Claudia Vece
Richiedi informazioni



Contattaci
Contattaci